Notre Dame de Paris
Il 21 febbraio 2009 abbiamo fatto un salto indetro nel tempo di circa cinquecento anni...
È l'anno 1482.
Siamo alla fine del Medioevo e del mondo gotico. Il Rinascimento si fa portatore di nuove idee e di una nuova estetica nelle arti. In Spagna c’è l’inquisizione: gli Arabi sono cacciati e gli Ebrei perseguitati. L’Alchimia, antenata della Scienza, rimette in dubbio il senso della vita. A Roma, Galileo proclama che la terra è rotonda. Leonardo disegna macchine che volano. A Norimberga, un certo Gutenberg inventa la stampa… Lutero riscrive il Nuovo Testamento e fa vacillare la fortezza della Chiesa. A Firenze, Savonarola brucia i libri sulla pubblica piazza. Cristoforo Colombo scoprirà L’America. E Nostradamus predice la fine del mondo per l’anno 2000.

LA TRAMA.
Notre Dame de Paris narra la storia di Quasimodo, il campanaro gobbo della cattedrale di Notre-Dame  e del suo amore tanto impossibile quanto tragico per Esmeralda, una bella gitana.


 
 




 
 

27-31 Agosto:
3° laboratorio estivo di musica d'insieme
per giovani musicisti

Settembre:
Gita a Bolzano
Visita al museo archeologico e alla fabbrica di Thun


 
Web Design Lifting