Protezione Civile
Dopo aver valutato la richiesta del sindaco Chigioni Angelo,posta al gruppo degli Alpini, di creare un nucleo di Protezione Civile all’interno del paese, sei volontari si sono subito resi disponibili e orgogliosi di dare vita a questa proposta. Nasce dunque grazie al contributo di: Beretta Walter, capogruppo degli Alpini, Beretta Maurizio caposquadra, Bonetti Simone, Zanotti Angelo,Perdetti Angelo, Pizio Stefano, Giudici Giulio e ovviamente il sindaco Chigioni Angelo e l’assessore Barcellini Fabio come rappresentanti comunali, il nucleo di Protezione Civile di Pianico. Inizia subito, nel giugno 2005, l’attività di questo gruppo volenteroso. I primi interventi effettuati all’interno del paese vedono interessate le località di Poltragno e Varandino, e poi la zona Esse. Qui viene effettuata un’attenta pulizia di arbusti, cespugli e fogliame in prossimità di strade e abitazioni. Dopo un anno durante il quale la squadra ha cercato di affermarsi, conoscendosi meglio, gli impegni e le responsabilità sono diventate sempre più concrete. Nell’agosto 2006 in concomitanza con la sagra alpina avviene l’ufficializzazione del nucleo con la presentazione ufficiale della squadra. Presiedono il responsabile della provincia Morzenti, gli assessori comunali Barcellini, Fontana e il sindaco Chigioni, il segretario , il capogruppo degli Alpini Beretta Walter e numerosi comandanti della guardia di finanza e dei carabinieri della zona.

 
 




 
 

27-31 Agosto:
3° laboratorio estivo di musica d'insieme
per giovani musicisti

Settembre:
Gita a Bolzano
Visita al museo archeologico e alla fabbrica di Thun


 
Web Design Lifting